Vai direttamente al contenuto

Tipi di cellulite: comprendere e combattere questa condizione comune

La cellulite è una condizione della pelle comune che colpisce molte persone, soprattutto le donne. Sebbene non rappresenti un rischio per la salute, può influire sulla fiducia e sul benessere di coloro che ne soffrono.

Ma sapevi che esistono diversi tipi di cellulite? Ebbene sì, ed è importante conoscerli per sapere come affrontarli.

1. Cellulite edematosa

La cellulite edematosa è caratterizzata dall'accumulo di liquidi e tossine nei tessuti. Di solito colpisce le gambe e le cosce e può presentare sintomi come gonfiore, sensazione di pesantezza e cambiamenti nella struttura della pelle. Se non trattata adeguatamente, con il passare degli anni può degenerare in vene varicose.

Per trattare la cellulite edematosa si consiglia:

  • Dieta equilibrata: mangiare cibi ricchi di fibre, frutta e verdura ed evitare cibi trasformati ricchi di sale.
  • Una corretta idratazione: bere abbastanza acqua per aiutare ad eliminare le tossine e favorire la circolazione.
  • Attività fisica: fare esercizio regolarmente per migliorare la circolazione e rafforzare i muscoli.
  • Massaggi linfatici: stimolano il sistema linfatico e aiutano a drenare i liquidi in eccesso accumulati nei tessuti.
  • Evitare uno stile di vita sedentario: evitare di trascorrere molto tempo nella stessa posizione, soprattutto se comporta stare seduti o in piedi per lunghi periodi.

2. Cellulite adiposa

La cellulite adiposa è la tipologia di cellulite più diffusa ed è legata all'accumulo di tessuto adiposo, cioè di grasso. Si trova spesso nelle zone in cui è presente grasso in eccesso, come addome, glutei e cosce.

Per trattare la cellulite adiposa si consiglia:

  • Esercizio fisico regolare: esegui attività cardiovascolari come corsa, nuoto o ciclismo per bruciare i grassi e migliorare la circolazione.
  • Alimentazione sana: seguire una dieta equilibrata e ridurre il consumo di cibi grassi, zuccheri raffinati e alimenti trasformati.
  • Trattamenti estetici: alcuni trattamenti estetici come la liposuzione, la criolipolisi e la radiofrequenza possono aiutare a ridurre il grasso e migliorare l'aspetto della cellulite.

3. Cellulite fibrosa

La cellulite fibrosa è caratterizzata dalla formazione di noduli di tessuto fibroso sotto la pelle. Questi noduli possono causare un aspetto a buccia d'arancia e sono più comuni sulle cosce e sui glutei.

Per trattare la cellulite fibrosa, è consigliato

  • Esercizio combinato: combina esercizi cardiovascolari con esercizi di forza per tonificare i muscoli e abbattere i noduli fibrosi.
  • Massaggi profondi: i massaggi profondi e la terapia del tessuto connettivo possono aiutare ad ammorbidire i noduli e migliorare l'aspetto della pelle colpita.
  • Trattamenti topici: alcune creme e lozioni con ingredienti come caffeina, retinolo e centella asiatica possono aiutare a migliorare l'aspetto della cellulite fibrosa.

4. Cellulite mista

La cellulite mista è una combinazione dei diversi tipi di cellulite sopra menzionati. Presenta generalmente caratteristiche della cellulite edematosa, adiposa e fibrosa. Il trattamento della cellulite mista può richiedere approcci combinati, come cambiamenti nella dieta, esercizio fisico regolare, trattamenti topici e procedure cosmetiche.

Per trattarlo:

  • Combinazione di approcci: La cellulite mista può richiedere una combinazione dei trattamenti sopra menzionati, adattati alle caratteristiche specifiche di ogni tipo di cellulite presente.
  • Consulenza professionale: si consiglia di consultare un medico o uno specialista estetico per ottenere consigli personalizzati e stabilire un piano di trattamento adeguato al proprio caso specifico.

 

Radiofrequenza corpo domiciliare e cellulite

La radiofrequenza estetica è un trattamento comunemente utilizzato per trattare la cellulite. Utilizza l'energia a radiofrequenza per riscaldare gli strati più profondi della pelle e stimolare la produzione di collagene, che aiuta a migliorare l'aspetto della cellulite e la struttura della pelle.

Può essere utilizzato per trattare qualsiasi tipo di cellulite poiché non solo aiuta a promuovere la formazione di collagene per migliorare l'aspetto, ma aiuta anche a ridurre il grasso e a migliorare la circolazione linfatica e sanguigna.

Inoltre ha una doppia utilità poiché per applicare la radiofrequenza sul corpo è necessario applicare creme specifiche, come la crema RF Body Slim che, oltre ad essere conduttiva per poter applicare la radiofrequenza, è specificatamente formulata per trattare la cellulite.

Vuoi sapere come la radiofrequenza corporea aiuta a trattare la cellulite? , non perdetevi la lettura del nostro blog!

Plugin aggiuntivi

Puoi anche utilizzare integratori alimentari formulati per trattare e prevenire la cellulite. Questi integratori aiutano a favorire la perdita di grasso ma bisogna ricordare che non sono miracolosi, devono essere abbinati ad uno stile di vita sano. Come nel caso di Oral Slim , un integratore alimentare che contiene arancia amara, tè verde e vite rossa tra altri principi attivi che aiutano a ridurre la cellulite.

Come ce lo spiega la Nutrizionista Berta Vilalta in: Combattere la cellulite con gli integratori alimentari.

In generale, per trattare qualsiasi tipo di cellulite, è necessario mantenere uno stile di vita con buone abitudini, come ci spiegano il Dott. Pérez e Pol Julián in Come prevenire, trattare ed eliminare la cellulite.

Carrello

Il carrello è vuoto.

Inizia a fare acquisti

selezionare le opzioni