Vai direttamente al contenuto
GIORNI
:
ORE
:
MUN
:
SEC

Come prevenire, trattare ed eliminare la cellulite

Dott.ssa Isabel Pérez Zarazaga


Sono la dottoressa Isabel Pérez Zarazaga , una dermatologa con più di 10 anni di esperienza. Mi prendo cura dei miei pazienti presso IDERMA Instituto Universitario Dexeus

Dopo la mia formazione in Spagna, Stati Uniti e Portogallo, mi sono specializzata in: Tossina botulinica (Botox), Laser per cicatrici, Chirurgia dermatologica, Acne, Alopecia

La maggior parte delle mie pazienti mi pone la seguente domanda: “Dottoressa, cosa consiglia per ridurre la cellulite?” E in generale ci preoccupiamo della nostra estetica e del sentirci a nostro agio con la nostra pelle. La tanto temuta cellulite spesso ci mette a disagio e ci imbarazza addirittura che venga notata e vista. Prima di raccontarvi i concetti più importanti di questa patologia cutanea, voglio rassicurarvi e dirvi che il 98% delle donne nel mondo soffre di cellulite, e quindi non dobbiamo vergognarci affatto!

Di seguito ti racconterò tutte le informazioni che sicuramente potrebbero interessarti sulla cosiddetta “buccia d’arancia”:

Cos'è la cellulite?

La cellulite si verifica nell'ipoderma, cioè nello strato più profondo della pelle, dove si trova la maggior parte delle cellule. Tra questi ci sono gli adipociti, responsabili dell’immagazzinamento del grasso per attutire gli impatti esterni e mantenere la temperatura corporea. Ma quando questi si consumano e il grasso non è equilibrato in armonia, è allora che le cellule aumentano di dimensioni e premono sulla pelle, creando quelle protuberanze che poi chiameremo “buccia d’arancia”.

E perché gli adipociti smettono di funzionare correttamente? Ebbene, a causa della cattiva circolazione, in gran parte genetica, del cattivo funzionamento e della scarsa attivazione degli ormoni e di uno stile di vita sedentario in cui dieta ed esercizio fisico sono fattori chiave.

Quando compare la cellulite?

Di solito inizia a formarsi durante la pubertà e tra l'85 e il 98% delle donne presenta un certo grado di cellulite, mentre è eccezionale negli uomini.

Colpisce più le donne che gli uomini
Le donne hanno naturalmente il 27% in più di grasso corporeo rispetto agli uomini e hanno anche adipociti 5 volte più grandi, causando la ritenzione di più liquidi interstiziali e rendendo difficoltosa la microcircolazione nella zona. Colpisce le donne magre e in sovrappeso

Questo disturbo dell'accumulo di grasso può manifestarsi sia nelle donne in sovrappeso che nelle persone magre poiché non è correlato a disturbi alimentari come l'obesità. Il problema che causa la cellulite è un malfunzionamento degli adipociti (cellule responsabili dell’immagazzinamento del grasso), non la quantità di grasso corporeo.

Cause della cellulite?

La cellulite si forma a causa della sovrapproduzione ormonale che fa sì che le cellule adipose smettano di funzionare correttamente. Queste cellule non sono in grado di svolgere adeguatamente la loro funzione di drenaggio, quindi si infiammano, aumentano di dimensioni e si irrigidiscono.

Le cause che possono produrre questa sovrapproduzione ormonale sono:

  • Cambiamenti ormonali naturali nelle donne, ad esempio la pubertà o la gravidanza.
  • Assunzione di alcuni ormoni artificiali come gli estrogeni.
  • Condurre uno stile di vita sedentario.
  • Alimenti con un alto contenuto di sale
  • Indossa abiti attillati

Gradi di cellulite

  • Cellulite Grado I: La pelle ha un aspetto liscio e uniforme, sia quando si è in piedi che sdraiati, sia quando la pizzichi, non appare la buccia d'arancia.
  • Cellulite Grado II : La pelle continua ad avere un aspetto liscio e uniforme, ma quando la si pizzica o si contraggono i muscoli, appare la buccia d'arancia.
  • Cellulite Grado III : i noduli sono visibili senza bisogno di pizzicare la pelle.
  • Cellulite Grado IV: Noduli più palpabili, visibili e dolorosi.

6 Abitudini per prevenire e ridurre la cellulite

1. Bevi più acqua
Si consiglia di bere dai 6 agli 8 bicchieri d'acqua al giorno per combattere la ritenzione di liquidi e favorire il drenaggio. È importante ridurre il consumo di bevande gassate e di quelle che contengono zucchero nella loro composizione.

2. Mantenere una dieta sana
Una dieta completa ed equilibrata è essenziale per mantenere l'organismo libero da lipidi, carboidrati, proteine ​​e tossine che altrimenti potrebbero essere immagazzinate. Consiglio il consumo di alimenti che contengono fibre e acqua, ad esempio l'ananas.

3. Non indossare abiti stretti e tacchi alti
Il problema principale di indossare sempre abiti attillati e tacchi alti è che il ritorno venoso è difficile. Ti consiglio quindi di indossare abiti non eccessivamente stretti sul corpo e di alternare i tacchi a scarpe basse e più comode.

4. Fai bagni di acqua fredda
L'acqua fredda può stimolare la circolazione sanguigna e migliorare l'elasticità della pelle, insieme ad un massaggio può contribuire a facilitare il drenaggio linfatico, senza però essere determinante per la sua scomparsa. E anche se siete molto pigri, soprattutto d'inverno, concludete la doccia con una bella spruzzata di acqua fredda, insistendo sulla zona cellulite.

5. Non fumare
Secondo uno studio pubblicato nel 2016 dall’Eastern Journal of Medicine, i fumatori hanno maggiori probabilità di riscontrare perdita di elasticità e presenza di cellulite nella pelle della parte inferiore del corpo.

6. Esercizio pratico
Una routine di esercizi costante e pianificata è forse il modo migliore per prevenire e combattere la cellulite. L'esercizio fisico ti consente di lavorare sulle aree specifiche interessate e di sfoggiare un corpo molto più sano. Ti consiglio di camminare molto, accovacciarti e salire le scale. In questo link puoi vedere una routine di esercizi consigliata per ridurre la cellulite.

Alimenti per evitare la cellulite

  1. Acqua : è essenziale per eliminare le tossine ed eliminare l'accumulo di grasso. Anche se può sembrare contraddittorio, non bere abbastanza acqua può favorire la ritenzione di liquidi. Si consiglia di bere acqua ad ogni pasto ed evitare bevande zuccherate o gassate, nonché bevande che disidratano come alcol e caffè.
  2. Frutta : la frutta ricca di potassio, come le banane, favorisce la circolazione e previene la ritenzione di liquidi. I frutti come le fragole sono antiossidanti e quindi anticellulite. L'ananas è ricco di fibre e favorisce l'eliminazione dei liquidi
  3. Legumi : le proteine, come i legumi, promuovono i muscoli piuttosto che il grasso.
  4. Verdura : verdure come zucca, asparagi e carote contengono bioflavonoidi, molto importanti per evitare la "buccia d'arancia".
  5. Infusi : il tè verde, i frutti rossi o il limone sono lassativi e diuretici che favoriscono la pulizia.

Esercizi per eliminare la cellulite

I medici specialisti consigliano di fare esercizi per combattere la cellulite durante tutto l'anno. Ti invitiamo a dedicare 20 minuti del tuo tempo ogni giorno alla seguente routine che, oltre a migliorare il tuo aspetto fisico, ti aiuterà a disconnetterti dallo stress quotidiano e a migliorare il tuo umore.

Pol Julian, laureato in Scienze dell'Attività Fisica e dello Sport (CAFE), nonché personal trainer presso l'Artós Sports Club di Barcellona, ​​ha preparato per noi questi esercizi affinché possiamo migliorare la zona dei glutei sia in termini del bodybuilding, definizione e morbidezza sulla pelle.

Suggerimenti per ottenere i migliori risultati

  • Per 20 minuti, prova a fare quanti più giri possibile, tenendo conto che un giro con tutti e 6 gli esercizi di seguito

  • Ricordatevi di riscaldarvi prima e di fare stretching dopo ogni sessione

  • È necessario eseguire questa routine almeno 3 volte a settimana per notare che inizia a essere efficace.

  • Ricordiamo inoltre l'importanza di bere almeno 2 litri di acqua ogni giorno ed evitare cibi ricchi di grassi e sale.

Routine di esercizi per tenere sotto controllo la cellulite

Completa la tua routine anticellulite

Noi di Masderm abbiamo sviluppato il trattamento completo per eliminare la cellulite combinando la radiofrequenza e l'applicazione di prodotti specifici.

Il dispositivo a radiofrequenza RF Body Device produce un riscaldamento profondo che interessa il tessuto adiposo sottocutaneo, che viene applicato insieme alla crema. Corpo RF sottile elimina la cellulite.

Studi clinici indicano che i pazienti possono perdere da 1 a 3 cm circa in una singola sessione e migliorare la qualità e l'aspetto della loro pelle.

Vuoi saperne di più sulla radiofrequenza corporea? Abbiamo un blog specifico per rispondere a tutti i tuoi dubbi sulla radiofrequenza corporea a casa, non perdertelo!

Carrello

Il carrello è vuoto.

Inizia a fare acquisti

selezionare le opzioni