Tutte le pelli guariscono allo stesso modo? Dr. Masferrer, dermatologo

Dott.ssa Emili Masferrer. Dermatologo


Specialista in dermatologia medico-chirurgica e venereologia
Mi trovi alla clinica Diagonal.
Carrer de Sant Mateu, 24, 26,
08950 Esplugues de Llobregat
Barcellona

Una delle preoccupazioni più comuni negli interventi di chirurgia dermatologica che svolgo quotidianamente è la domanda che tutti i miei pazienti mi fanno prima di operare: ¿“Dottore, avrò una cicatrice”?

Ogni volta che viene eseguito un intervento chirurgico, rimane una cicatrice, ma ogni pelle è diversa, ogni area da operare guarisce in modo diverso, quindi i risultati estetici dell'intervento dipendono da molteplici fattori.

Quando operiamo, si produce una ferita nella pelle e il corpo agisce per difendersi biologicamente attraverso la sua guarigione per riparare e chiudere la ferita il prima possibile.

È importante tenere a mente che i risultati di qualsiasi guarigione sulla pelle dipenderanno dalla sua evoluzione e dalla cura che ci prendiamo di essa.

Di seguito descriverò in dettaglio alcuni suggerimenti sulla cura di una cicatrice in base alla sua posizione sulla nostra pelle:

  • Se hai subito un intervento chirurgico alla schiena o al torace, la probabilità di produrre cicatrici ipertrofiche o cheloidi è alta. In queste zone è consigliabile riposare relativamente e non portare pesi per evitare la deiscenza della cicatrice.
  • Se la tua cicatrice è sulla caviglia o sul ginocchio, tieni presente che si tratta di un'area in costante movimento, quindi dovresti anche evitare di allenarti in queste aree durante le prime settimane. Se la lesione è sul viso, sulla scollatura o sulle mani, evitare il sole sia in inverno che in estate.
  • In ogni caso, consiglio di utilizzare una combinazione di 2 prodotti essenziali per garantire la minimizzazione di qualsiasi segno o cicatrice in un'operazione:
  1. Per prima cosa, usa a crema solare di 50 al mattino in inverno o estate , e applicare un olio curativo il più puro possibile almeno 2 volte al giorno e per circa 2-3 mesi.
  2. Consiglio l'abbinamento dei prodotti Masderm per garantire il recupero della pelle ed evitare segni di cicatrici. Da un lato la crema solare Sunmas SPF50+ e ilSiero viso trifasico
torna al blog