Come prendersi cura della propria pelle durante il cancro. Dr. Reyes, radiologo oncologo.

Dott.ssa Victoria Reyes, oncologa delle radiazioni.



Durante la somministrazione della radioterapia, le cellule della pelle vengono distrutte e alterate, provocando una reazione chiamata radiodermatite. Noterai sulla tua pelle alcuni dei sintomi che indico:

  • arrossamento Nella zona trattata la pelle appare come se avesse una scottatura solare.
  • prurito Nella zona trattata prude molto e sarete tentati di grattarlo, con il rischio di produrre una ferita e un'infezione
  • Pelle secca e desquamata . L'area che è stata irradiata può apparire molto secca e sbucciata come una scottatura solare (Radiodermite di grado II)
  • pelle infiammata La pelle nell'area da trattare può diventare a buccia d'arancia, segno di edema cutaneo.
  • piaghe o ulcere Quando la velocità con cui le cellule vengono distrutte dalla radioterapia supera la velocità con cui vengono create nuove cellule dall'organismo, possono verificarsi piaghe che devono essere trattate per prevenire l'infezione.

Per rigenerare e idratare la pelle del viso, il prodotto da utilizzare è il Siero Viso Trifasico.

torna al blog