Autoabbronzante: come funziona e quali benefici ha – Masderm Cosmética Vai direttamente al contenuto

Autoabbronzante: come funziona e quali benefici ha

Sono la dottoressa Fátima Moreno-Suárez, dermatologa . Sono specialista in cancro della pelle, tricologia, dermatologia laser, cosmetica e terapeutica e membro della Sezione Andalusa di Dermatologia e della Società Spagnola di Dermatologia e Venereologia. Mi puoi trovare all'Ospedale Universitario di Jaén e nel mio studio privato (@dra.fatimamorenosuarez.com).


Il sole può essere pericoloso per la nostra salute se non prendiamo le dovute precauzioni. I raggi UV del sole possono causare danni irreparabili alla nostra pelle, aumentando il rischio di cancro della pelle, invecchiamento precoce e altri problemi di salute.

Per i dermatologi, una corretta protezione quotidiana e tutto l'anno della pelle con un filtro solare è fondamentale per ritardare i segni dell'invecchiamento, come macchie e rughe, e prevenire la comparsa di malattie della pelle. Per questo motivo sconsigliamo l’esposizione al sole a lungo termine. Tuttavia, per coloro che amano avere una pelle abbronzata, un buon alleato è applicare un autoabbronzante efficace con ingredienti di qualità per ottenere il tono desiderato.

L'effetto dannoso del sole sulla pelle

L’esposizione prolungata al sole può causare danni alla pelle in diversi modi. Uno degli effetti più comuni è il rossore e l'infiammazione, noti anche come scottature solari. Inoltre, i raggi UV del sole possono danneggiare il DNA delle cellule della pelle, aumentando il rischio di cancro della pelle. E a lungo termine, l’esposizione ripetuta al sole provoca rughe, macchie senili e altri segni di invecchiamento precoce.

Dato l'effetto dannoso del sole sulla pelle, è importante adottare misure per proteggerci dal sole.

  • Usa la protezione solare: applica una protezione solare ad ampio spettro con un SPF di almeno 30 ogni volta che esci al sole. E riapplicare ogni due ore o dopo aver nuotato o sudato.
  • Indossare indumenti protettivi: indossare indumenti che coprano gran parte della pelle quando si è al sole e cappelli.
  • Cercare l'ombra: cercare di evitare il sole diretto nelle ore di maggiore intensità (dalle 12 del mattino alle 17 del pomeriggio).


È importante ricordare che le persone con pelle più chiara, occhi chiari e capelli biondi o rossi corrono un rischio maggiore di danni solari e dovrebbero prendere ulteriori precauzioni. Ad esempio, la combinazione di creme solari topiche con integratori alimentari fotoprotettivi può fornire ulteriori benefici nella protezione dai danni del sole . Questi integratori contengono antiossidanti e carotenoidi che riducono l’infiammazione e il danno cellulare.


Ma questo non significa che solo le persone che hanno queste caratteristiche dovrebbero usare questi integratori. Per massimizzare la protezione solare, sono consigliati per qualsiasi fototipo di pelle, anche quelle più scure . La fotoprotezione orale è consigliata anche alle persone che lavorano sotto l'esposizione solare (operai edili, agricoltori, marinai, autisti, atleti, bagnini).

Cosa significa essere abbronzati?

La pelle marrone è il meccanismo di difesa del corpo contro l'esposizione al sole. Quando i raggi UV penetrano nella pelle, stimolano le cellule produttrici di pigmenti chiamate melanociti . Questi producono melanina , che è il pigmento responsabile del colore della pelle, dei capelli e degli occhi. Più tempo trascorriamo al sole, più melanina producono i melanociti, risultando in una tonalità della pelle più scura.

Essere abbronzati però non è sinonimo di proteggersi dal sole . Infatti, le persone con la pelle scura possono comunque sviluppare scottature e altri problemi cutanei causati dall’esposizione al sole.

Vantaggi dell'autoabbronzante

Cosa possiamo fare se vogliamo avere un aspetto abbronzato sapendo che i raggi UV possono essere dannosi nelle lunghe esposizioni. Bene, un'alternativa perfetta sono gli autoabbronzanti poiché ti permettono di sfoggiare un tono della pelle più scuro in modo sicuro e sano. Questi prodotti contengono un principio attivo chiamato diidrossiacetone (DHA), che reagisce con lo strato superiore della pelle per produrre un'abbronzatura temporanea.

Alcune persone potrebbero avere dubbi sulla sicurezza degli autoabbronzanti topici. Tuttavia, gli studi hanno dimostrato che gli autoabbronzanti topici sono sicuri e non causano danni a lungo termine alla pelle. È importante ricordare che gli autoabbronzanti topici non offrono protezione dai raggi UV del sole e che è comunque importante adottare misure per proteggersi dal sole. Se hai domande o dubbi, parla con un dermatologo per saperne di più su come prenderti cura della tua pelle e ottenere un'abbronzatura sana.



Ecco alcuni dei benefici dell’abbronzatura con prodotti topici:

  • Evitare l'esposizione prolungata ai raggi UV

Grazie alla sua azione rapida, è possibile scurire la tonalità della pelle senza la necessità di esporsi a lungo sotto i raggi del sole, riducendo così la probabilità di sviluppare qualsiasi patologia cutanea, grave o lieve.

  • Pelle sana e luminosa

Gli autoabbronzanti topici possono aiutare a migliorare l'aspetto generale della pelle, donandole un colorito sano e uniforme. A differenza dei raggi UV del sole, che possono causare danni alla pelle e accelerarne l'invecchiamento, gli autoabbronzanti topici possono aiutare a idratare la pelle e ridurre la comparsa di linee sottili e rughe.

  • Facile da applicare

Gli autoabbronzanti topici sono facili da applicare a casa. Non richiedono molto tempo o sforzi per ottenere un'abbronzatura sana. Basta applicare il prodotto in modo uniforme sulla pelle e lasciarlo asciugare. Nel giro di poche ore avrai un'abbronzatura sana e uniforme senza dover passare ore al sole. Per ottenere risultati migliori, esfolia e idrata la pelle due o tre giorni prima di applicare il prodotto, soprattutto su gomiti e ginocchia, in questo modo otterrai un effetto naturale e senza macchie.

Personalizzazione del tono della pelle

Uno dei maggiori vantaggi degli autoabbronzanti topici è che possono essere personalizzati per adattarsi al tono della pelle di ogni persona. Se desideri un'abbronzatura discreta e naturale puoi optare per una tonalità più chiara oppure se preferisci un'abbronzatura più intensa puoi scegliere una tonalità più scura o applicare per più giorni consecutivi. Inoltre, gli autoabbronzanti topici consentono ritocchi dell'abbronzatura tutto l'anno, il che significa che puoi mantenere un tono della pelle sano anche durante i mesi invernali quando l'esposizione al sole è limitata.

Masderm Self Sunmas Self Tanner è un'ottima opzione per chi cerca un prodotto efficace e sicuro per abbronzarsi in modo naturale. La sua formulazione è ideale per rispettare e idratare la pelle e aumentarne il tono senza la necessità di prendere il sole ed esporre la pelle ai raggi ultravioletti, grazie ad alcuni dei suoi principi attivi come olio di carota, olio di vite rossa, olio di girasole, tra gli altri.

Carrello

Il carrello è vuoto.

Inizia a fare acquisti

selezionare le opzioni